header_image
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Antipasti

Alici

Le alici marinate sono uno degli antipasti freddi più gustosi; così preparate si mantengono in frigo per giorni e giorni.

Ingredienti:

  • 500 gr di alici
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di aceto o vino bianco
  • 2 limoni spremuti
  • 1\2 bicchiere d’Olio extra vergine DOP Cilento “Oro d’Autunno” seiac
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione:

Pulire bene le alici, eliminando dapprima la testa, poi passarle ad aprirle lungo il ventre a mo’ di libro, per poterle diliscare e privarle delle interiora, ottenendo così i filetti, senza dividere le due estremità del pesce. Fare una marinatura , con l’aceto ed il succo del  limone e versare una parte in una ciotola dove adagiatevi il primo strato di alici, facendo molta attenzione a non romperle.  Proseguite così fino al termine dei pesci e della marinatura.
Lasciate marinare almeno per 5 ore prima di servire. Trascorso il tempo necessario si può buttare il liquido della marinatura e condirle. Nel frattempo emulsionate in un mixer l’olio extra vergine DOP Cilento “Oro d’Autunno” seiac, un pizzico di sale, il pepe, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente. Eliminata la marinatura condire con la salsa realizzata nel mixer.

Acquasale

Ingredienti:

  • pane biscottato del Cilento
  • pomodori
  • acqua
  • olio di oliva extravergine del Cilento  DOP Cilento “Oro d’Autunno “ seiac
  • sale
  • origano

 

Preparazione

Immergete il pane biscottato del Cilento nell’acqua per pochi istanti. Eliminate l’acqua, spezzate il pane in pezzi più piccoli e disponeteli in un piatto. Condite il pane biscottato con i pomodori, dopo averli opportunamente lavati e tagliuzzati, utilizzando sia il loro succo che la buccia. Aggiungete successivamente l’olio extravergine di oliva DOP Cilento “Oro d’ Autunno” seiac, il sale e l’origano per insaporire il piatto e servite. L’acquasale, a secondo dei gusti, può essere arricchito ulteriormente aggiungendo anche altri ingredienti come il tonno, le alici, il mais, le melenzane, i peperoni, ecc.

Zeppole di sciuriddi

Ingredienti

  • fiori di zucca ( sciuriddi o sciurilli )
  • farina
  • acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 pezzetto di lievito
  • formaggio di capra
  • olio per frittura

Preparazione

Lavare accuratamente i fiori di zucca prestando attenzione nel pulire anche la parte interna. Togliere il gambo e lasciateli asciugare. Dopodiché sminuzzateli. Prendete la farina trasferitela in un recipiente capiente. In un altra recipiente più piccolo versate acqua tiepida e fate sciogliere il lievito e un cucchiaino di sale fino. Dopo di ciò versate il tutto nella farina ed iniziate ad amalgamare aggiungendo man mano il formaggio di capra grattugiato e acqua se l’impasto risulta troppo consistente. Dopo aver lavorato l’impasto per circa 10 minuti energicamente, questo dovrà risultare morbido, elastico ed omogeneo. Solo a questo punto potete aggiungere l’ultimo ingrediente: i fiori di zucca. Lavorate nuovamente l’impasto per 5 minuti in modo da far incorporare bene i fiori di zucca. Lasciatelo riposare poi per circa 30 minuti coperto da uno strofinaccio. Trascorso il tempo indicato, l’impasto risulterà cresciuto e solo a questo punto si può iniziare la cottura.

Prendete una padella e versateci abbondante olio. Una volta portato l’olio ad ebollizione iniziate ad inserirci l’impasto sotto forma di piccole palline allungate aiutandovi con un cucchiaio. Lasciate cuocere fino a quando queste non si imbiondiscono con la frittura. Dopo la cottura adagiatele su carta assorbente da cucina e ripetete l’operazione fino a quando l’impasto non sarà terminato. Servire al momento, ben calde in modo da non rinunciare alla loro morbidezza e fragranza.

  • Advanced Search

    € 0 a € 500.000