header_image
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

L’Irpinia

Immersa in uno splendido scenario naturalistico, l’Irpinia è in grado di sorprendere per la mole di storia di cui ancora oggi espone le tracce: rovine romane, catacombe, castelli longobardi, monumenti barocchi.  Avellino, circondata dai Monti Picentini e dal Partenio ne è il centro principale.

Ricca di storia e cultura, i suoi paesi, per quanto gravemente colpiti dal sisma dell’ 80 hanno mantenuto importanti testimonianze storiche e artistiche come: il duomo romanico, la Torre dell’orologio, il Castello longobardo e il carcere borbonico nella Città di Avellino, ad Atripalda l’area archeologica nella quale sorgeva l’antica Abellinum di epoca romana, Solofra con la sua maestosa Collegiata di San Michele Arcangelo e Mercogliano con il Santuario di Montevergine solo alcuni degli interessanti luoghi che si possono visitare in questa zona.

Tra i borghi dove merita una sosta è sicuramente S.Angelo dei Lombardi con una visita all’Abbazia  del Goleto, mentre a Montella si può visitare il Convento di San Francesco a Folloni.  A Bagnoli Irpino si può passeggiare per le vie del paese e acquistare il rinomato tartufo nero, e a Nusco, promosso dall’ANCI quale uno dei “borghi più belli d’Italia”, ci si può fermare a visitare la cattedrale di S.Amato e gli scavi archeologici del castello longobardo.

Ed è in questi splendidi luoghi che noi della SEIAC abbiamo deciso di far nascere la nostra “passione” ed i nostri “vigneti” , per produrre le uve che danno vita al Fiano DOCG di Avellino, prodotto di punta dell’intera enologia italiana.

Per informazioni e contatti:

  • Advanced Search

    € 0 a € 500.000